FOTOGRAFIA BASE E CULTURA VISIVA

Pensato per chi si avvicina per la prima volta alla fotografia, il tracciato didattico è strutturato in modo tale da consentire ai partecipanti di apprendere le basi della tecnica fotografica, in un percorso di crescita graduale volto a incoraggiare la personale creatività.

Open day di presentazione del corso: sabato 11 gennaio,
dalle 15.00 alle 19.00.

Avvio del corso: 27 gennaio 2020
Data del termine: 23 giugno 2020

SVILUPPO CORSO:

Guidati in un percorso di riflessione sull’immagine considerata come oggetto concreto costituito da elementi e codici visivi, gli studenti svilupperanno strumenti in grado di facilitare la comprensione della dimensione culturale, storica e tecnica delle rappresentazioni.

Competenze necessarie non solo per adattarsi alla rapida evoluzione delle tecnologie digitali ma per rispondere in modo adeguato alla comparsa di nuovi dispositivi di visione e nuove tipologie di figurazioni.

L’immersione del panorama iconico e mediale costituirà la base teorica cui verrà unito un significativo apparato progettuale.

Le lezioni frontali dedicate alla Cultura Visiva prevedono un breve excursus sulla storia dell’immagine pubblicitaria e sulla teoria del colore cui seguiranno moduli didattici dedicati al Basic Design inteso come analisi dei vari elementi grafici e delle regole di composizione e bilanciamento.

Accanto a mnemotecniche per immagini, la metodologia didattica privilegia l’esperienza laboratoriale che vede al centro lo studente attorno al quale viene costruito un percorso volto a valorizzarne abilità e competenze.

La presenza di un tutor d’aula consente di strutturare percorsi didattici differenziati che tengono in massima considerazione lo stile atipico di percezione, elaborazione, immagazzinamento e recupero delle informazioni.

La pratica didattica eletta è quella dell’apprendimento collaborativo basato su piccoli gruppi di lavoro, capaci non solo di stimolare il confronto cognitivo ma di vivacizzare la ricerca collettiva e il perseguimento di obiettivi e risultati comuni.

La costruzioni di team di lavoro, non mancherà di favorire interdipendenza positiva di ogni studente nel gruppo e la maturazione sociale dello stesso.

Lontano dal metodo didascalico, le lezioni si svolgeranno in modo attivo basandosi sul learning by doing e sull’interazione che verrà promossa durante tutto il percorso.

Il progetto finale del corso vedrà gli studenti impegnati nell’ elaborazioni di progetti comunicativi attraverso tre esercitazioni: progetto di un logo, progetto di un font, progetto dell’immagine coordinata di un’istituzione.

VUOI RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SUL CORSO?