DIGITAL FABRICATION

Scuola futuro Lavoro sempre attenta osservatrice degli scenari professionali futuri, lancia il corso post diploma in Digital Fabrication, capace di rispondere al cambiamento sostanziale che il mondo del Design e in particolar modo la sua filiera produttiva sta vivendo e formare gli specialisti del futuro dell’industria 4.0.

Con la strutturazione del corso di Fabbricazione Digitale, Scuola Futuro Lavoro apertamente impegnata nella diffusione della Digital Culture, non solo dimostra grande fiducia nella personale capacità di trasferire competenze tecniche, favorire applicazioni creative e soluzioni innovative attraverso la sperimentazione ma, rivela di cogliere perfettamente le enormi potenzialità sul piano dello sviluppo sociale e economico, legate al movimento dei Makers.

Il percorso formativo è declinato in diversi moduli, dal Disegno Meccanico, Sistemi Cad, Elettronica Generale, Arduino, alle tecniche di prototipazione e industrializzazione del prodotto, Coding e principi di robotica / Python.

La metodologia didattica privilegiata è quella laboratoriale del Learning by doing.

Le lezioni di stampa addizione o 3D print, stampa per sottrazione o CNC e di Taglio al laser, saranno tenute da professionisti di Open Dot, uno dei Fablab di riferimento del territorio dedicato all’innovazione, alla ricerca, alla sperimentazione e all’utilizzo di nuove tecnologie di prototipazione rapida e fabbricazione digitale, in una modalità aperta e condivisa.

Le lezioni laboratoriali si terranno presso Open Dot e presso LUISS Hub for makers and students.

Il corso darà vita ad un progetto finale destinato a tradurre tutte le competenze acquisite, in un prodotto completo, funzionale e apprezzabile. Nello sviluppo dello workshop di sintesi finale gli studenti saranno coadiuvati da Enrico Bassi coordinatore della community di maker sopra citata.

 

Data di partenza: 30 marzo
Data di conclusione: 17 luglio
Fascia oraria 09.00 – 13.30

 

Open day: sabato 14 marzo

SVILUPPO CORSO:
0
MODULI
0
ORE
SVILUPPO CORSO
  • INTRODUZIONE ALLA DIGITAL FABRICATION

    Cultura digitale.
    Storia del movimento makers.
    I nuovi luoghi di produzione e le nuove figure professionali (il designer impresa).
    Dalla macchina strumento alla macchina che progetta sé stessa.
    Esempi di digitalizzazione.
    Dal progetto alla produzione.
    Come cambiano i paradigmi di produzione.
  • DISEGNO MECCANICO

    Norme del disegno tecnico.
    Proiezioni ortogonali.
    Sezioni.
    Quotatura.
    Esploso assonometrico.
    Tolleranze geometriche e dimensionali.
    Rappresentazioni di collegamenti.
    La distinta base.
  • SISTEMI CAD

    Strumenti di disegno.
    Costruzione e modifica degli oggetti.
    2d e 3d.
    Layer.
    Simboli.
    Prospetti e sezioni.
  • STAMPA E SCANSIONE 3D

    Caratteristiche delle macchine digitali additive.
    Materiali per la stampa.
    Settaggio e calibrazione della stampante 3d.
    Preparazione dei file per la stampa.
    Tecniche di stampa 3d.
    Uso dello scanner 3D.
    Ricreare un oggetto.
  • TAGLIO LASER CNC

    Caratteristiche delle macchine digitali sottrattive.
    Tipologie e caratteristiche dei macchinari.
    Elementi di meccanica.
    Settaggio e calibrazione della fresa.
    Elementi di scienze dei materiali.
    Preparazione dei file per la fresatura.
    Settaggio e calibrazione della taglierina laser.
    Preparazione dei file per il taglio.
  • ELETTRONICA GENERALE

    La corrente elettrica, tensione e potenza.
    Legge di Ohm.
    Misure elettriche.
    Circuiti elettronici.
    Componenti elettronici.
    Semiconduttori.
    Segnali e misure.
    Elettronica digitali.
    Microcontrollori.
    Schede elettroniche.
  • ARDUINO

    Elementi di Arduino.
    Comprendere elementi e strumenti.
    Programmare con Arduino.
    Leggere segnali analogici e digitali.
    Gli attuatori.
    Controllare elementi.
  • TECNICHE DI PROTOTIPAZIONE

    Dall’idea allo sviluppo.
    Fasi della prototipazione.
    Elementi da considerare nella prototipazione.
    Il collaudo.
    Test funzionali e documentazione tecnica di accompagnamento.
    Condivisione file progetto.
    Distribuzione e rilascio (licenze e aspetti legali).
  • INDUSTRIALIZZAZIONE DEL PRODOTTO

    Dal prototipo alla produzione in serie.
    Differenze tra prodotto artigianale e prodotto industriale.
    Elementi base di produzione industriale.
    Elementi da considerare per il lancio di una linea di produzione.
  • CODING E PRINCIPI DI ROBOTICA / PYTHON

    Differenze tra C++ e Python nell’approccio di progetti in ambito robotico e/o automation.
    Laboratorio di programmazione.
    Integrazione tra Coding e Programmazione.
  • PROGETTO

    Dato un tema o una consegna, sarà realizzato un progetto reale in tutte le sue fasi di realizzazione: Briefing.
    Concept.
    Progettazione.
    Produzione.
    Test e verifica.
VUOI RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SUL CORSO?